Cosa siamo noi?

Noi siamo uomini, la più grande intelligenza che probabilmente il nostro pianeta ha mai incontrato, siamo una grande civilità che ha raggiunto un notevole livello nell’ambito della ricerca scientifica, informatica e matematica.

Ma siamo anche la civiltà più stronza e più merdosa della storia delle civiltà, infatti stiamo distruggendo il nostro cazzutissimo pianeta e la nostra stessa salute solo per una sola fottutissima cosa: Il denaro.

Ragazzi, dovete capire che il denaro fa veramente schifo! È una merda! Se non fosse per il denaro non esisterebberò nè assassini nè fottutissimi ladri! Ci sono persone che darebbero tranquillamente la VOSTRA VITA per il denaro, aziende che fanno prodotti tossici che fanno malissimo, ma che non li modificano per una questione prettamente finanziaria, ragazze che danno via la vagina a vecchi di merda solo per guadagnare qualche soldo, ma dai! Si può?!

E sapete qual’è il punto?

Che la gente è fottutamente egoista! Al resto del  mondo non importa nulla di te, di me, di tutti, non gli interessa farti del bene (togliendo le persone a cui sei legato sul serio), gli interessa SOLO ESCLUSIVAMENTE INEQUIVOCABILMENTE il DENARO, D E N A R O, è quello che interessa a tutti, no money, no party, no money, no pussy, avete capito?

Insomma ragazzi, la morale della favola è questa civiltà è piena zeppa di difetti, l’egoismo, il non-rispetto reciproco, la corruzione, tutto ciò confluisce in un unica definizione, tale da descrivere precisamente e nel complesso la nostra società: MERDA! FA SCHIFO! DOBBIAMO RIBELLARCI E  CAMBIARE TUTTO! E SONO LO FACCIAMO NOI CHI CAZZO LO FARÀ?!!?!

(p.s.: ho scritto questo articolo interamente con gli occhi chiusi, tranne per la À finale, mi merito un applauso anche solo per questo)

Amen.

L’universo?

Cos’è l’universo?
Chiaramente non esiste una risposta univoca a questa domanda, si può definire come l’insieme di informazioni che esistono in questo esatto periodo di tempo e che sono teoricamente da noi accessibili come tali, o come una grossa sfera quadridimensionale in continua espansione, o come l’essenza stessa dell’esistenza e del fatto che esista la realtà.

Tra queste qual’è la risposta giusta?

Le nostre menti non sono in grado di rispondere a questa domanda.

E quindi?

FREGHIAMOCENE!

Diciamo no alle teghe mentali e agli inutili discorsi mentali per cercare  di capire cos’è e come è nato l’universo, insomma, a cosa serve dedicare le proprie nottate o le proprie sedute al gabinetto per una talmente inutile domanda?

Qualcuno può pensare che le capre puzzino, e ciò è legittimo, affinchè ciò non comporti la rottura della trama quadrimensionale dell’universo, o la crezione di un varco spazio-temporale comunemente definito “buco del culo”.

Diciamo no agli articoli pseudo-scientifici che sembrano tali solo perchè scritti con un determinato linguaggio!

Diciamo no a frasi con 15 parole e senza neanche una virgola!

Diciamo no alle capre che vengono inserite casualmente e senza un preciso motivo all’interno di articoli che dovrebbero far riflettere!

Banana.

Eccola, è questa la risposta: BANANA.

BANANA…

No, seriamente, è troppo complicato, davvero, come facciamo noi, dei semplici ammassi di molecole, che per una qualche estremamente-improbabile coincidenza sono diventati un sistema ultra-complesso e in grado di acquisire, immagazzinare, e elaborare informazioni, a creare un ragionamento tale da risalire ai meccanismi con il quale funziona e si è generato l’universo, e ad azzardarci a teorizzare addirittura cosa c’era prima!

È impossibile.

Morale del giorno: pensate alla vagina (o al pene, se avete gusti diversi), e mettete da parte queste domande che non faranno altro che farvi sprecare minuti della vostra esistenza.

Amen.

Un post

Questo è un post.
Ti piace?
Molto divertente vero?

Oh, si ❤

CHE BEL POST!
BEST POST EVER!!!!!!
OMGGGG IT’S SO INTERESTING!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ok, basta, ora che avete capito che è un post, voglio provare a scrivere qualcosa.

Forse inizierò a scrivere qualche cavolata su questo blog dato che ne sono in possesso e mi sembrerebbe uno spreco non sfruttarlo, e visto che nessuno leggerà questi post, ma solo io in futuro per farmi quattro risate, scriverò tuttte le cazzate che un uomo è in grado di scrivere. Buon divertimento.

Sapevi che questo era… UN POST?! OMG, ti ho sconvolto l’esistenza vero?

Tale etereo susseguirsi di dizioni, provoca in voi un sentimento infinito, che risveglia com’un tuono le vostre emozioni.

Traduzione: Sta mmerda di post vi fa salire la merda nel culo.